Prezzi dei materassi: qual è il miglior materasso con un eccellente rapporto qualità-prezzo?

happy

Il materasso meno caro è necessariamente il peggiore e quello più caro è il migliore? Te lo diciamo subito: la risposta a questa domanda è no. Le cose non sono così semplici.

Ma non preoccuparti, non sono nemmeno così complicate. Considerando alcuni punti, troverai il materasso migliore per te, per il tuo sonno e per il tuo portafoglio.

1. Come si compone il prezzo dei materassi?

Per sommi capi, sei sono i fattori che incidono sul prezzo di un materasso:

  • Costi del materiale
  • Produzione
  • Vendita e consulenza
  • Marketing
  • Offerte promozionali e sconti
  • Trasporto e resi

Per capire i prezzi dei materassi, dobbiamo esaminare più da vicino questi sei punti. Ma vale la pena dedicare qualche minuto alla lettura di questo articolo del blog. Perché così riuscirai a vederci perfettamente chiaro nella giungla dei prezzi. Promesso. Sei pronto? Ok, iniziamo!

1.1. Costi del materiale

Fodera del materasso

Cominciamo dalla fodera del materasso. Da un lato, il tessuto della superficie d’appoggio protegge il materasso e, dall’altro, deve assolvere quante più funzioni possibili. Innanzitutto, deve regolare l’umidità. Perché tutti sudiamo di notte. Le miscele di fibre di cellulosa rispettivamente di lyocell sono l’ideale. Vengono ricavate dal legno e assorbono molto bene il sudore. In linea di massima, più il tessuto è confortevole, elastico, di alta qualità e durevole, più il prezzo è elevato.

I materassi di qualità superiore contengono inoltre uno strato di tessuto non tessuto in ovatta tra il tessuto superiore e la schiuma. Questo migliora il comfort d’appoggio e la regolazione dell’umidità.

La fodera del materasso è rimovibile e lavabile? Anche questo aspetto è importante. Dopotutto, può essere utilizzata fino a dieci anni. È fissa di frequente nei materassi a buon mercato. Quelle dei materassi di qualità più pregiata sono lavabili a minimo 40 gradi.

Spesso si economizza anche sui bordi laterali e le maniglie. Sono entrambi elementi pratici per trasportare e ruotare il materasso, ma implicano anche delle spese di produzione supplementari, quindi un prezzo un po’ più elevato.

Nucleo del materasso

happy MatratzenkernNel caso del nucleo in schiuma, i criteri da considerare sono tre. Prima di tutto, la scelta della schiuma gioca ovviamente un ruolo chiave. Più è pregiata la qualità, maggiore è la durata di vita. Il peso volumetrico e la resistenza alla compressione sono dei criteri che puoi verificare.

Il peso volumetrico è indicato in kg/m³. Più è elevato a parità di rigidità, migliori sono le proprietà di impiego, ovvero una buona elasticità con un basso affaticamento del materiale. Fanno eccezione le nuove schiume high-tech che offrono le stesse prestazioni con meno materiale, come l’EvoPoreHRC® di Foampartner a Wolfhausen.

La resistenza alla compressione viene espressa in pascal (Pa ) e corrisponde alla forza di ritorno in rapporto a una determinata profondità di affondamento. Indica perciò fino a che punto affondi nel materasso mentre la schiuma continua a sostenerti. Più è alto il valore, migliore è la qualità della schiuma.

La capacità di assorbimento dell’umidità della schiuma dovrebbe essere la migliore possibile, in modo da non dover sudare inutilmente la notte. Informati su questi valori dal produttore.

Una combinazione di strati di schiuma elastica diversi alleviano i tuoi muscoli e sostengono la tua colonna vertebrale in modo ottimale. Le combinazioni più sofisticate corrispondono a un comfort maggiore, pertanto fanno lievitare il prezzo del materasso. Per una buona ragione: durante la produzione, i singoli strati devono essere incollati tra loro con precisione dopo essere stati tagliati. Per questo lavoro, dovrai mettere mano al portafoglio. Ma non te ne pentirai, perché a nessuno piace svegliarsi esausto e con il mal di schiena.

Un materasso a zone differenziate si adatta meglio alle diverse parti del corpo. In base alla tua posizione di riposo, la pressione sulle spalle, sulla schiena e sul bacino è più o meno forte. Ogni zona è concepita per adattarsi a una di queste parti e offrirle la stabilità necessaria, favorendo così la forma naturale del corpo.

Tra l’altro, l’altezza del materasso è un altro fattore di costo. Più è alta la base, maggiore è il comfort d’appoggio, perché una schiuma di qualità ti permette ti affondare meglio nel materasso. In linea di massima, si può dire che più schiuma c’è, più il materasso è costoso.

Alcuni produttori pubblicizzano peraltro le molle insacchettate inserite nella schiuma. Se vuoi saperne di più sui materassi a molle, leggi questo articolo Sonno da sogno sull’acciaio.

I costi del materiale in breve

Un materasso costituito da un semplice blocco di schiuma non elastica e spesso dura, ricoperto da una fodera in poliestere, può essere notevolmente più economico. Ma, a parte qualche rara eccezione, è meno confortevole di un materasso multistrato a zone, dotato di una fodera in tessuto di alta qualità.

1.2. Produzione

Matratzen-Preis optimales Preis-Leistungs-Verhältnis

Più è lungo il tempo di produzione, più è alto il prezzo del materasso. Perché tu paghi ogni singolo gesto e quindi ogni singolo minuto di lavoro. Questo comprende la fornitura del materiale, il taglio, la cucitura, l’incollaggio e il trasporto. È vero che determinate fasi di produzione, come il taglio della schiuma, vengono oggi eseguite dalle macchine, ma questo non è possibile per gli elementi in tessuto o i materiali che non possono essere tenuti in posizione. Questi compiti devono essere effettuati a mano da personale specializzato.

Perché è più costoso produrre in Svizzera che all’estero? I motivi sono molteplici. Da un lato, la legge sul lavoro è molto rigorosa e completa, il che protegge la mano d’opera qualificata, garantendole condizioni d’impiego eque. Dall’altro, il livello dei salari è circa due volte più alto di quello dei Paesi confinanti e la differenza con l’Estremo Oriente è ancora maggiore. Ecco perché, in genere, un materasso a buon mercato non viene prodotto in Svizzera.

Attenzione: i colori e i loghi vengono spesso utilizzati dal produttore per far credere il contrario. Solo una dichiarazione Swiss made chiara garantisce la produzione in Svizzera.

1.3. Vendita e consulenza

Nel caso della vendita nel negozio fisico, vanno considerati anche i costi dell’infrastruttura, del personale e il margine di profitto. A seconda della situazione, una consulenza personale può essere comunque preziosa, ma devi dormire per più notti su un materasso per sapere se è quello davvero adatto a te. Anche la consulenza migliore non ti garantisce di aver fatto la scelta giusta. E se ti accorgi che il modello non fa per te, devi sperare di poterlo cambiare. Ma non è sempre possibile, soprattutto con i materassi a buon mercato.

Nella vendita online, il prezzo tiene conto della manutenzione, della programmazione e della gestione del sito web, nonché del margine di profitto. Però questi costi sono spesso inferiori a quelli della vendita nel negozio fisico. È vero che in questo caso non potrai beneficiare di una consulenza personale, ma non dev’essere necessariamente uno svantaggio. Uno shop online ben concepito ti aiuterà altrettanto bene nella tua decisione d’acquisto. Da happy, ad esempio, i materassi migliori ti vengono proposti rispondendo a una sola domanda chiave. Ci hai mai provato? No? Cosa aspetti, fallo ora!

Quando acquisti un materasso, l’importante è individuare quello che corrisponde alle tue esigenze. Idealmente, l’offerente è raggiungibile personalmente, per telefono, e-mail o chat. Verifica, inoltre, il periodo di garanzia (minimo due anni sono previsti per legge) e se hai la possibilità di provare il materasso per qualche notte e di restituirlo se necessario. In genere, gli offerenti svizzeri ti offrono quest’ultimo vantaggio e, soprattutto, le condizioni di restituzione sono molto più semplici.

1.4. Marketing

Ogni catalogo, ogni foto, ogni testo hanno un costo di ideazione e produzione. Che sia in forma analogica in un catalogo o digitale in un annuncio visualizzato durante una ricerca su Google: più persone devono essere pagate per svolgere tutte queste attività. Per la pubblicità alla televisione, puoi dare per scontato che siano state spese molte centinaia di migliaia di franchi.

1.5. Offerte promozionali e sconti

Ammettiamolo, gli sconti sono allettanti. Siamo tutti un po’ formichine e un po’ cacciatori di occasioni. Ma la prudenza non è mai troppa quando gli sconti sono particolarmente alti. Nessun rivenditore concederebbe queste massicce riduzioni di prezzo se non stesse realizzando un profitto. Quindi, la domanda da farsi è se i suoi prezzi siano in genere troppo alti e se le promozioni regolari rientrino nella strategia di vendita.

1.6. Trasporto e resi

Se acquisti il tuo materasso o il tuo letto presso un negozio specializzato, puoi fartelo consegnare a domicilio. Questo servizio può essere “gratuito” o a tuo carico. Che il servizio di consegna del fornitore ti consegni il prodotto imballato arrotolato o che una ditta di spedizioni lo installi con cura nel tuo letto, una cosa è certa: alla fine sarai tu, il cliente finale, a pagare le spese di trasporto in un modo o nell’altro.

Se devi cambiare il nucleo o restituire il materasso, un servizio di trasporto provvederà a ritirarlo a casa tua. Nella maggior parte dei casi, una percentuale di tali costi viene calcolata in modo lineare su tutti i prodotti venduti. Ciò significa che tutti ne pagano una piccola parte al momento dell’acquisto.

2. Come influiscono la sostenibilità e i label sul prezzo dei materassi?

Se un materasso viene prodotto prestando attenzione alla sostenibilità, il suo prezzo aumenta. Ciò è dovuto al processo di produzione più rispettoso e all’acquisto di materiali più ecologici, quindi anche più cari. E, come già sappiamo, la produzione in Svizzera costa anche di più, ma elimina la CO2 associata al trasporto internazionale.

I label garantiscono il rispetto di determinati standard. Questa conformità è spesso associata a una mole di lavoro supplementare nella fase di produzione o a un aumento dei costi d’acquisto. Tuttavia, è importante prestare attenzione a label di questo tipo, per il bene dell’ambiente e dei diritti umani. Oltre al label Swiss made per i prodotti di origine svizzera, il label OEKO-TEX® garantisce ad esempio l’assenza di sostanze nocive nei tessili.

3. Conclusione: ecco come trovare il materasso perfetto per te

Oltre ai criteri menzionati sopra, ovviamente sono importanti anche le tue esigenze personali:

  • Quale livello di comfort desidero?
  • Hai problemi di salute, ad esempio lombalgie?
  • Quale standard di qualità ritieni importante?
  • Vuoi acquistare un materasso sostenibile?
  • Dev’essere previsto il diritto di reso?

Questi sono solo alcuni esempi. Alla fine, devi decidere tu quali sono i criteri importanti per te. Per tornare alla domanda iniziale: il materasso meno caro sarà la scelta giusta per qualcuno, mentre il segmento di lusso risponderà meglio alle esigenze di qualcun altro. Non esiste una scelta giusta o sbagliata.

Ma non dovresti mai basare la tua decisione unicamente sul prezzo. Anche se l’offerta è allettante, non prendere semplicemente il materasso più a buon mercato. Per trovare il modello migliore, devi considerare tutti i criteri che ritieni importanti per te. È l’unico modo di trovare il materasso più conveniente, perfetto per te, con il miglior rapporto qualità-prezzo.

I vincitori del rapporto prezzo di happy

Materasso just happy
Materasso just happy
4.80
CHF 599.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso UP
Materasso UP
4.67
CHF 1190.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso SIDE
Materasso SIDE
4.75
CHF 1190.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso just happy
Materasso just happy
4.80
CHF 599.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso UP
Materasso UP
4.67
CHF 1190.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso SIDE
Materasso SIDE
4.75
CHF 1190.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso DOWN
Materasso DOWN
4.77
CHF 1190.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso DOWN
Materasso DOWN
4.77
CHF 1190.00
IVA e spese di spedizione incluse