Esistono materassi sostenibili?

happy

Certo che sì! E vale sicuramente la pena considerare la sostenibilità quando si acquista un materasso. Perché questa caratteristica dipende da molti fattori diversi. Dalla produzione allo smaltimento, tante sono le misure ecologiche da poter adottare – o meno.

Perciò diamo un’occhiata insieme a questo tema importante e andiamo a fondo dei fattori che rendono sostenibile un materasso. In più, chiariremo anche il concetto di “Swiss made”. Si comincia!

Acquistare un materasso sostenibile: ecco cosa dovresti considerare

Quando acquisti un materasso, non esitare a chiedere cosa accade dietro le quinte. Perché, prima di trovarlo fisicamente in negozio o nel magazzino di uno shop online, ha già fatto un bel po’ di strada. La domanda è se questa strada sia stata ecologica e sostenibile. Rispondiamo alle principali domande in merito:

1. Cosa rende sostenibile un materasso?

“Noi produciamo in modo sostenibile.” In tutta onestà: quante volte hai già letto questa frase? E quanto la ritieni ancora attendibile?

Eh sì, la sostenibilità è diventata, spesso e volentieri, un mezzo di richiamo utilizzato dalle aziende per migliorare la loro immagine. Finché l’affermazione risulta vera, va benissimo. Un approccio responsabile nei confronti dell’ambiente dovrebbe comunque essere scontato. Purtroppo, queste parole non sono sempre granché veritiere. Anzi, a volte sono ben lungi dall’esserlo.

Perciò, nei prossimi paragrafi, non solo ti spieghiamo cosa rende sostenibile un materasso, ma anche cosa stiamo facendo per la sostenibilità. Perché le nostre promesse non sono solo parole al vento.

La produzione all’estero è spesso così conveniente che vale la pena dislocarla. Almeno dal punto di vista finanziario. Perché in termini ecologici, questo tipo di avanti e indietro tra la Svizzera e l’estero è tutt’altro che ragionevole.

Da happy, i percorsi sono brevi. Il nucleo del materasso viene prodotto a Wolfhausen (ZH), la fodera a Schänis (SG). La distanza tra i due stabilimenti è di soli 30 minuti. Inoltre, i nostri materassi non vengono stoccati in un magazzino intermedio, ma consegnati freschi di fabbrica direttamente a casa tua. È un metodo efficiente, che ci permette di limitare al massimo la nostra impronta ecologica.

La stessa qualità con meno materie prime? Si può fare anche questo! Il fatto che un materasso contenga più materiale, non significa necessariamente che sia di alta gamma.

È proprio per questo che noi di happy abbiamo optato per un materasso in schiuma fredda EvoPore. Questo espanso è talmente ottimizzato, da far risparmiare il 40% di materie prime. Pur essendo particolarmente leggero, il materasso happy non ha quindi nulla da invidiare ad altri modelli in termini di qualità e comfort. Anzi li supera addirittura, perché le fini bollicine della schiuma lo rendono particolarmente traspirante e favoriscono la regolazione dell’umidità.

I singoli strati in espanso devono essere incollati tra loro. È importante conoscere il prodotto utilizzato. In fin dei conti, tutti vogliamo un materasso privo di sostanze nocive. Noi di happy abbiamo quindi optato per una colla idrosolubile e detto addio a prodotti tossici!

Più a lungo vengono utilizzati i materassi, meno spesso se ne acquistano di nuovi. Anche la longevità di un materasso influisce pertanto sulla sostenibilità. Naturalmente, questo non significa che non devi più cambiarlo per il resto della tua vita. Prima o poi, anche il materasso migliore farà il suo tempo. Scoprirai come smaltirlo correttamente alla domanda 2.

Ma prima, come promesso, ti spieghiamo come procediamo noi di happy: produciamo materassi che durano a lungo. Almeno dieci anni. Esattamente quanto il nostro periodo di garanzia. All’insegna del motto: la qualità prima della quantità.

E cosa facciamo noi di happy se un materasso torna indietro? Anche in questo caso abbiamo delle soluzioni sostenibili, che ti sveliamo alla domanda 3.

Più materassi vengono ordinati online, più frequenti sono i resi. Può essere vero in parte. Ma anche una prova diretta e breve in negozio non basta per scegliere il materasso giusto. Lo dimostra anche il fatto che numerosi punti vendita propongono di sostituire il nucleo. Perché sono necessarie più notti per assicurarsi che il grado di rigidità e il comfort d’appoggio siano adatti.

Quindi, come trovare il materasso giusto per te? Puoi informarti prima su tutto quello che c’è da sapere sull’acquisto di un materasso. Oppure semplificarti la vita da happy, e selezionare semplicemente la tua posizione di addormentamento per fare automaticamente la scelta giusta. I nostri materassi sono concepiti in modo che tu possa prendere sonno rapidamente e dormire bene tutta la notte. Inoltre, ogni modello ha un lato duro e un lato morbido. Sta a te decidere quello che ti sembra più comodo.

Grazie a questo sistema, abbiamo meno resi. Fa piacere alla nostra clientela e al team happy, ma anche l’ambiente ci ringrazia.

Come accade da happy, un materasso ecologico dev’essere realizzato in materiale combustibile, per poter essere consegnato presso il centro di raccolta rifiuti e incenerito. Il calore risultante viene in seguito trasformato in energia.

È vero che la gomma naturale è di origine naturale. Ma noi di happy rinunciamo al lattice, perché la sua coltivazione non è rispettosa dell’ambiente. Da un lato, l’albero della gomma viene coltivato principalmente in Indonesia a scapito della foresta pluviale. Dall’altro, si utilizzano molti pesticidi, dannosi per il suolo, l’acqua, gli esseri umani e gli animali. Il lattice viene spesso raccolto dai bambini e la produzione della schiuma comporta l’impiego di prodotti chimici. Infine, anche le distanze di trasporto verso la Svizzera sono molto lunghe – troppo lunghe per la nostra impronta ecologica.

2. Come smaltire un materasso vecchio?

Puoi consegnarlo presso il centro di raccolta rifiuti (vedi la domanda 1, punto 6) oppure avvalerti del servizio di smaltimento di happy. Se acquisti un nuovo materasso da noi, ti basta mettere quello vecchio fuori dalla porta di casa e al ritiro ci pensiamo noi. E, ciliegina sulla torta, non è nemmeno necessario che tu sia a casa: puoi quindi proseguire tranquillamente le tue attività.

Smaltimento del vecchio materasso

Avete acquistato un materasso felice: cosa succede al vostro vecchio materasso?

3. Che ne è dei materassi restituiti?

Purtroppo, molti materassi ordinati online finiscono direttamente in discarica quando vengono restituiti. È un vero peccato, dato che esistono soluzioni sostenibili anche in questo caso.

Noi di happy, scegliamo una di queste due opzioni ogni volta che è possibile:

  • Se il materasso è in buone condizioni, laviamo la fodera e lo doniamo a un’organizzazione benefica in Svizzera o lo vendiamo come prodotto di seconda mano.
  • Per i materassi che vengono restituiti ancora imballati, organizziamo circa tre volte l’anno una vendita diretta a Schänis.

4. Cosa significa Swiss made e i materassi happy sono Swiss made?

Svizzera fuori, Svizzera dentro? Magari! Innanzitutto i marchi svizzeri vengono spesso copiati e contraffatti. E poi, simboli come il Cervino, la croce svizzera o la stella alpina vengono regolarmente utilizzati per dare l’impressione che si tratti di un prodotto delle nostre parti. Ma, osservandolo più da vicino, non c’è molto di svizzero, a parte il sito web o il negozio.

Affinché un materasso sia Swiss made, almeno il 60% dei costi di produzione dev’essere generato in Svizzera. Noi di happy ci atteniamo a questa regola. Le superfici d’appoggio e le fodere vengono cucite a Schänis (SG). La produzione di schiuma, il taglio e l’incollaggio hanno luogo a Wolfhausen (ZH). È sempre qui che il nucleo viene inserito nella fodera e i materassi vengono arrotolati e imballati sottovuoto. E per finire, il materasso parte direttamente da Wolfhausen per arrivare a casa tua.

Affinché un materasso sia Swiss made, almeno il 60% dei costi di produzione dev’essere generato in Svizzera. Noi di happy ci atteniamo a questa regola.

5. Perché acquistare un materasso Swiss made?

Primo: non per niente i prodotti svizzeri godono di un’ottima reputazione. Le nostre leggi sono severe e molte aziende, che sviluppano e producono in Svizzera, sono parecchio esigenti in termini di qualità. Dopotutto, è proprio questo che i prodotti svizzeri simbolizzano.

Secondo: quando acquisti il tuo materasso Swiss made da happy, ci sono dentro 135 anni di innovazione e competenza in materia di sonno. 135 anni durante i quali abbiamo fatto di tutto per farti dormire bene. E continueremo a farlo, promesso.

Terzo: per amore della patria, molto semplicemente.

Materasso UP
Materasso UP
4.67
CHF 1190.00
CHF 1011.50
IVA e spese di spedizione incluse
Cuscino UP
Cuscino UP
4.79
CHF 149.00
CHF 126.65
IVA e spese di spedizione incluse
Smaltimento del vecchio materasso
Smaltimento del vecchio materasso
4.67
CHF 110.00
IVA e spese di spedizione incluse
Materasso UP
Materasso UP
4.67
CHF 1190.00
CHF 1011.50
IVA e spese di spedizione incluse
Cuscino UP
Cuscino UP
4.79
CHF 149.00
CHF 126.65
IVA e spese di spedizione incluse
Smaltimento del vecchio materasso
Smaltimento del vecchio materasso
4.67
CHF 110.00
CHF 93.50
IVA e spese di spedizione incluse